lunedì 18 novembre 2013

Icone bianche nella barra di stato di Android 4.4 KitKat: ecco la bizzarra spiegazione di Google

KitKat

Come vi abbiamo detto tra le novità di Android 4.4 KitKat c’è il cambio di colorazione delle icone nella status bar (ora il colore è bianco) ed inoltre sull’icona di ricezione non appaiono più le freccette che indicavano lo scambio dati. Da sottolineare anche il fatto che il colore rimane sempre bianco e non cambia quando manca la connettività (prima passavano dal blu al grigio).

KitKat

Secondo l’ingegnere di Google Dan Sandler le icone bianche si abbinano meglio con i colori delle app Android, inoltre stanno molto bene ora che la barra di stato è trasparente.

Siamo totalmente d’accordo con queste affermazioni, non ci convincono invece le spiegazioni che hanno portato all’eliminazione delle freccette riguardanti il traffico di rete: la scelta è stata fatta per ottimizzare le performance! Sembra infatti che il sistema precedente (le freccette che apparivano ad intermittenza) comportasse un inutile carico su CPU e GPU.

Come capite si tratta di una delle battute più comiche dell’anno: nell’epoca dei quad e octa core ci si preoccupa dell’impatto di due piccole freccettine!

Ovviamente questa funzionalità non poteva essere eliminata del tutto vista la sua utilità in molte situazioni, ora la vecchia modalità è visibile nei Quick Settings:

KitKat

Come vedete qui le frecce relative al traffico di rete sono presenti e il colore cambia (da bianco ad arancione) quando la connettività è assente.

Anche la spiegazione per cui è stato eliminato il cambio colore relativo alla connettività (nella barra di stato) è a dir poco ridicola: la maggior parte delle persone non sapeva cosa volessero dire i diversi colori, quindi creava solo confusione…

FONTE

AndroidPerTutti.com - L'originale, diffidate dalle imitazioni

Articoli correlati:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...