venerdì 1 novembre 2013

Galaxy Nexus senza il suo KitKat: parte la petizione online

Galaxy-Nexus-Android-4.4-KitKat

Vi abbiamo già parlato del brutto destino che Google ha riservato al Galaxy Nexus: il device non riceverà Android 4.4 KitKat perché sono passati 18 mesi, queste le parole di BigG:

Il Galaxy Nexus è stato commercializzato a novembre 2011 e dunque la sua presenza sul mercato è arrivata a 2 anni. Per questo motivo non rientra in quello che è considerato l’intervallo standard di aggiornamento: i 18 mesi. Un periodo temporale che Google e altre società dovrebbero rispettare per continuare ad aggiornare i propri device e scaduto il quale gli aggiornamenti non sono più dovuti.

Abbiamo già definito vergognoso questo comportamento e lo ribadiamo: portare Android 4.4 ufficialmente su Galaxy Nexus avrebbe comportato un impegno minimo e tanti elogi per Google. Ed invece con una versione Android che supporta pure i device con 512 Mb di Ram il Galaxy Nexus viene sedotto e abbandonato.

Ribadiamo anche che la questione dei 18 mesi non esiste, è solo una tiritera che Google esce fuori quando gli conviene. Nessun produttore e nemmeno Google hanno mai firmato per un periodo di aggiornamenti garantiti, come al solito si fa a convenienza (leggasi “motivi di marketing”).

E’ dunque arrivato il momento di far sentire la nostra voce, tutti insieme, perché oggi è capitato al Galaxy Nexus, poi sarà il turno del Nexus 4 e dopo ancora del Nexus 5.

Per firmare la petizione clicca sul seguente link:

FIRMA LA PETIZIONE

AndroidPerTutti.com - L'originale, diffidate dalle imitazioni

Articoli correlati:

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...