lunedì 24 settembre 2012

Torna TvItaliane sul Play Store, ma l’app è castrata!

TvItaliane l'amaro ritorno

Dopo circa 6 settimane d’assenza ecco finalmente tornare sul Play Store l’app di successo TvItaliane del bravo sviluppatore Giuseppe Iuculano. L’app ora si chiama “TvItaliane legacy, L'originale” e purtroppo manca della sua componente principale: i canali RAI! Ecco il comunicato ufficiale dell’autore sul suo profilo Google+:

-Premessa

TvItaliane ha sempre usato flussi streaming pubblici e free, l'autore non ha mai effettuato nè mai effettuerà streaming su propri server.
Chiunque può aprire i flussi di TvItaliane nel proprio browser, indipendentemente se sia un telefono o una workstation.

- Perchè è stata rimossa

Ad Agosto la RAI - RADIOTELEVIZIONE ITALIANA SpA ha aperto una controversia a Google contro TvItaliane.
Google ha precauzionalmente sospeso TvItaliane in attesa di chiarimenti.
Successivamente è iniziato uno scambio di email tra me, i legali di Rai, e lo staff di RAInet.
Nonostante la posizione di TvItaliane sia abbastanza chiara, ovvero TvItaliane non fa altro che aprire dei flussi liberi che RAI ha reso disponibile al pubblico gratuitamente, lo staff di RAI non è disposto a cambiare posizione, facendosi forte della propria potenza (economica).
Su internet si trovano flussi video liberi, e flussi video criptati. Rai ha deciso di usare flussi video liberi ma si comporta come se fossero criptati. Un paragone efficace potrebbe essere una pagina web con password ed una pubblica che si tenta di spacciare come privata.
Non avendo le risorse per fronteggiare una eventuale disputa con RAI, al momento su Google play è presente una versione senza canali RAI.

Che dire…l’ennesimo italico sopruso…non c’è altro da aggiungere.

Vi ricordo che, se l’avevate installata in precedenza, potete continuare ad usare la vecchia versione di TvItaliane (quella completa di tutto), per chi invece l’avesse cancellata per sapere come riaverla basta guardare il post della mia recensione di TvItaliane (l’ultimo aggiornamento in fondo all’articolo).

Il link della nuova versione castrata sul Play Store è qui:

  Android app on Google Play

FONTE

Articoli correlati:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...