venerdì 20 luglio 2012

Kernel Siyah 3.4 su Galaxy S2: Guida completa alle impostazioni [Aggiornamento]

 Tutte le impostazioni per il Kernel Siyah

Dopo lunghe prove e controprove ecco a voi la guida completa alle impostazioni!

Il Kernel Siyah è stato aggiornato molte volte dalla guida completa di Maggio (vedi qui) sono cambiati molti parametri per cui ho ritenuto opportuno rifare la guida.

In più questa volta c’è una novità, ho creato 3 profili in modo tale da avere:

  • Profilo battery
  • Profilo default
  • Profilo performance

Impostare i 3 profili e passare all’occorrenza da uno all’altro è semplice se avete ExTweaksPlus. Ovviamente il profilo default non è lo standard di Samsung ma sono i miei valori di default.

La versione del Siyah è la 3.4 e le impostazioni sono testate su Rom Stock Samsung e CyanogenMod 9.

Con il profilo battery ho cercato di avere la massima durata di batteria sacrificando un po’ le prestazioni, default va bene per tutte le evenienze con un occhio di riguardo ai consumi, e infine con performance mi spingo addirittura oltre arrivando alle prestazioni massime con 1,4 Ghz (ovviamente consuma un po’ di più…e non solo per il processore).

In ogni caso per il massimo risparmio di batteria vi consiglio di dare uno sguardo al seguente post: Risparmio della batteria: la vera Guida! Inoltre, prima di dare giudizi su un Kernel e una Rom fate sempre almeno 3 cicli di carica-scarica completa della batteria: solo così potrete valutare bene.

Guida alle impostazioni

CPU

cpu cpu siyah

Permette di impostare tutti i parametri relativi al processore dual core.

  1. GENTLE_FAIR_SLEEPERS: i processi in attesa vengono gestiti regolandone le priorità.Disabilitandolo potremmo avere una maggior responsività dell’interfaccia.
  2. ARCH_POWER: è relativa alla potenza della CPU: attivandola si utilizzano le funzionalità specifiche per il nostro processore al posto di quelle generiche.
  3. HOTPLUG MODE: gestisce l’attivazione o meno del secondo core.
  4. CFS TWEAKS: complete fair scheduler, importantissima opzione che permette di controllare l’ordine di elaborazione dei processi.
  5. CPU IDLE MODE: parametro importante quando il dispositivo si trova in standby.
  6. SMOOT SCALING LEVEL: evita il repentino salto alle frequenze più alte quando la cpu è sottoposta a carichi di lavoro elevati. Funziona solo con i governor “pegasusq” e “ondemand” che vedremo dopo.
  7. MAX CPU LOCK: serve per il governor pegasusq, in pratica dice se tale governor deve gestire le frequenze di un solo core o di entrambi.
  8. SCHED_MC: con 1 il secondo core si attiva solo quando il primo arriva al massimo carico. Con il valore 2 il device si sveglia con mezzo carico di cpu. Con il valore 0 saranno eseguite le impostazioni di default del governor.
  9. CPU UNDERVOLTING: Per diminuire il voltaggio dei singoli step di frequenza. Per evitare blocchi del terminale (soprattutto con programmi impegnativi) evitate di farlo.
  10. CPU STEP COUNT: Indica tutti gli step di frequenze disponibili.
  11. DEFAULT CPU GOVERNOR: con le ultime versioni “pegasusq” è diventato il governor di default, al momento è il migliore.
  12. SCALING_MAX_FREQ: frequenza massima della cpu.
  13. SCALING_MIN_FREQ: frequenza minima della cpu.

GPU

gpu ancora impostazioni gpu

Per gestire tutti i parametri di frequenze e voltaggi della scheda video.

  1. GPUFREQ: GPU FREQ STEP1, GPU FREQ STEP2, GPU FREQ STEP3. Sono i 3 step di frequenze relative alla GPU: lo standard di Samsung prevede solo 2 step, qui possiamo impostarne un altro.
  2. GPU VOLTAGE LEVELS: voltaggio dei singoli step di frequenza visti prima. Consiglio di non undervoltare per evitare blocchi del device come succede per la cpu.
  3. GPU THRESHOLDS: sono le soglie che regolano il passaggio da uno step ad un altro.
  4. GPU STAYCOUNT: Numero di cicli che fa ogni singolo step di frequenza della GPU.

AUDIO

Amplificazione audio Galaxy s2

HEADPHONE AMPLIFIER: per amplificare l’audio in cuffia fino a 6 db. Fa la stessa cosa di Voodoo LOUDER.

SCREEN

Qui troviamo varie opzioni per impostare la sensibilità del touchscreen, la luminosità e la vibrazione.

Impostazioni schermo

  1. TOUCHMOVE SENSITIVITY: Più basso è il valore e maggiore sarà la responsività del touch.
  2. MIN_BL, MIN_GAMMA, MAX_GAMMA: luminosità, gamma minima e massima.
  3. GAMMA SHIFT: cambia gamma sia verso il basso che verso l’alto.
  4. VIBRATION INTENSITY: intensità di vibrazione.
  5. MDNIE NEGATIVE TOGGLE: per avere l’effetto negativo del display, utile di notte se la schermata è con sfondo bianco. Una volta abilitato con il segno di spunta per attivare/disattivare l’effetto basta premere velocemente il tasto Home per 4 volte.

BLN

Per usare i tasti softkey come led fisico per essere avvisati visivamente delle notifiche non lette.

Bln Galaxy S2

  1. BLN: attiva o disattiva le notifiche. Consiglio di tenerlo disattivato e di usare il programma BLN control – Free (funziona meglio ed è più completo).
  2. NOTIFICATION_TIMEOUT: tempo massimo in cui devono rimanere accesi i tasti softkey. Visto che non uso il BLN del punto 1 ma utilizzo il programmaBLN control – Free imposto da li il timeout, quindi qui su ExTweaks lascio “Never timeout”.
  3. BLN EFFECT: effetto dell'illuminazione dei softkey: Steady (sempre accesi), Breathing (cuore pulsante, il mio preferito), Blinking (lampeggiante).
  4. LED_TIMEOUT: tempo in cui devono restare accesi i tasti durante l'utilizzo del telefono. Si può sfruttare con qualsiasi firmware (perché non è una cosa che riguarda strettamente il BLN).
  5. LED-FADEOUT: per spegnere gradualmente i softkey, consigliata l’attivazione.
  6. LEDS ON WITH TOUCH: Consiglio di disattivare questa funzione (togliere il segno di spunta). Così facendo si imposta l’accensione dei softkey solo quando questi vengono utilizzati e non ogni volta che si tocca lo schermo: è un altro ottimo modo per risparmiare un po’ di energia! Funziona solo se il led timeout è attivo.
  7. TEST BLN: permettere di testare il BLN (prima lo si deve attivare al punto 1.) spegnendo lo schermo anche senza aver ricevuto chiamate non risposte.
  8. LED VOLTAGE LEVEL: voltaggio dei led che accendono i softkey. Se usiamo questi Led possiamo abbassare un po’ il voltaggio per risparmiare batteria.

MISC

Altre impostazioni Kernel Siyah

Si hanno vari strumenti importanti, vediamoli:

  1. ANDROID LOGGER: attiva o disattiva il salvataggio del file di log.
  2. DEFAULT I/O SCHEDULER: per scegliere lo scheduler.
  3. CHARGE CURRENT: intensità di corrente da utilizzare quando il telefono è collegato al pc o alla classica presa a muro. Io tengo il valore Stock ma se qualcuno vuole rischiare puo’ mettere “All:650mA” con il quale otterrete la carica da usb nello stesso tempo di quella dal caricatore normale (cioè poco più di 3 ore per una carica completa).
  4. USB MASS STORAGE MODE: per selezionare quale modalità attivare alla connessione del cavo usb. Si può forzare la modalità Archivio di massa oppure la modalità MTP.
  5. EXCLUSIVE WAKELOCK STATS: serve se usate il programma BetterBatteryStats. Attivando questa opzione il programma visualizzerà solo le statistiche dei wakelock cancellati evitando sovrapposizioni.
  6. RESET FUEL-GAUGE CHIP: resetta il chip che gestisce la batteria per ricalibrarla.
  7. REMOVE ROOT: può capitare che qualche app richieda un telefono senza i permessi root, questo pulsante permette di rimuoverli.
  8. INSTALL ROOT: Prova a reinstallare i permessi di root, se fallisce andare al punto successivo.
  9. AUTO-INSTALL ROOT: installa i permessi di root al riavvio se questi non sono presenti.

IMPOSTAZIONI by fire97

CPU

Battery

Default

Performance

GENTLE_FAIR_SLEEPERS

Si

Si

No

ARCH_POWER

Si

Si

Si

HOTPLUG MODE

(default)

(default)

(default)

CFS TWEAKS

Thunderbolt

Thunderbolt

Thunderbolt

CPU IDLE MODE

(default)

(default)

(default)

SMOOT SCALING LEVEL

800

800

1200

MAX CPU LOCK

Dual core…

Dual core…

Dual core…

SCHED_MC

2

1

0

CPU UNDERVOLTING

No Undervolt

No Undervolt

No Undervolt

CPU STEP COUNT

18

18

18

DEFAULT CPU GOVERNOR

pegasusq

pegasusq

pegasusq

SCALING_MAX_FREQ

800000

1200000

1400000

SCALING_MIN_FREQ

200000

200000

200000

 

GPU

Battery

Default

Performance

GPU FREQ STEP1

66

100

160

GPU FREQ STEP2

100

160

267

GPU FREQ STEP3

200

267

267

GPU VOLTAGE LEVELS1

850

900

950

GPU VOLTAGE LEVELS2

900

950

1000

GPU VOLTAGE LEVELS3

950

1000

1000

GPU THRESHOLDS 1-UP

85%

85%

55%

GPU THRESHOLDS 2-DOWN

25%

50%

30%

GPU THRESHOLDS 2-UP

85%

85%

85%

GPU THRESHOLDS 3-DOWN

40%

50%

50%

GPU STAYCOUNT1

1

1

1

GPU STAYCOUNT2

1

1

1

GPU STAYCOUNT3

1

1

1

 

AUDIO

Tutti i profili

HEADPHONE AMPLIFIER

0

 

SCREEN

Tutti i profili

TOUCHMOVE SENSITIVITY

5 pixel

MIN_BL

30

MIN_GAMMA

0

MAX_GAMMA

24

GAMMA SHIFT

0

VIBRATION INTENSITY

6

mDNIe Negative Toggle

Si

 

BLN

Tutti i profili

BLN

No

NOTIFICATION_TIMEOUT

Never timeout

BLN EFFECT

Blinking

LED_TIMEOUT

3 sec

LED-FADEOUT

Si

LEDS ON WITH TOUCH

No

LED VOLTAGE LEVEL

2800 mV

 

MISC

Tutti i profili

Android Logger

No

DEFAULT I/O SCHEDULER

cfq

CHARGE CURRENT

(Stock)

USB MASS STORAGE MODE

Default

Exclusive Wakelock Stats

No

Fateci sapere se anche voi vi trovate bene con queste impostazioni e in caso negativo diteci le modifiche che avete apportato!

AGGIORNAMENTO (21-7-2012)

Qualche dopo la pubblicazione di questa guida è stata rilasciata una nuova versione del Kernel Siyah, la 3.4.1. Le impostazioni consigliate rimangono invariate essendo il seguente l’unico bug fix apportato:

  • Sistemazione bug relativo al bluetooth per Rom basate su Android 4.0.4.

Come sempre potete scaricare la nuova versione dal sito ufficiale al seguente LINK.

Articoli correlati:

14 commenti:

  1. Stefano Palmieri21 luglio 2012 10:20

    Fiore esiste per caso qualche parametro x velocizzare il risveglio del telefono? Perché dalla pressione del tasto Home alla.comparsa della schermata di sblocco.passano almeno 1paio di secondi...grazie in anticipo

    RispondiElimina
  2. No, non ci sono parametri da impostare, comunque a me ci sta pochissimo: poco meno di un secondo se il tel è in sonno profondo mentre invece è immediato nel caso contrario.Considera comunque che io sono su CyanogenMod9. 
    Riguardo invece la velocizzazioni del tasto Home quando il tel è già sbloccato basta usare JKay su Rom stock (su CyanogenMod non c'è bisogno di nulla). Questo perchè dopo il primo click il tasto Home rimane un secondo in attesa di un eventuale secondo click per attivare i comandi vocali.

    RispondiElimina
  3. Stefano Palmieri21 luglio 2012 21:08

    Anche io cyanogenmod9 e a sonno profondo non e' reattivissimo bo Sara 1 difetto del mio cell...grazie e complimenti x le chicche che ci segnali...

    RispondiElimina
  4. Si, io le preferisco, anche perché la RC è anch'essa una nightly...ma più vecchia!

    RispondiElimina
  5. Per cambiare dalla RC alla Nightly basta solo installarla  sopra ? (per chi la la doppia rom userà quindi le impostazioni già adottate per installarla la prima volta ? )

    Io per ora ho la RC 2 ma se mi dici che la Nightly è migliore la proverò; spero solo di non perdere nulla. 

    Per quanto concerne invece le impostazioni Siyah le ho finite di settare ora e adesso aspetterò i fatidici tra giorni per vedere gli effetti. 

    RispondiElimina
  6. Si, basta installarla sopra sempre con la stessa procedura. No, la nightly non è migliore, semplicemente la Rc2 è come la nightly uscita in quel giorno...ma ovviamente passando i giorni la Rc rimane indietro...finchè non esce la successiva Rc.

    RispondiElimina
  7. Versione 3.5.2 JB attivo 
    http://www.gokhanmoral.com/gm/2012/07/29/siyahkernel-s2-v3-5/ 

    RispondiElimina
  8. Ciao, grazie della segnalazione, sto provando la nuova versione del Siyah da qualche ora...sembra tutto ok su CyanogenMod 9.

    RispondiElimina
  9. Scusa fire ma se ora volessi montare la CM10 (vista la possibilità di avere una rom ICS e una JB) come faccio a rimettere le app della mia CM9 ? O.o 

    Grazie mille e scusa il disturbo. 

    RispondiElimina
  10. Guida ben fatta! Grazie per i consigli, ti seguo sempre!

    RispondiElimina
  11. ho letto quasi tutt  tuo artcoli, ma commento questo che secondo me è il migliore!
    innazi tutto GRAZIE per la guida e in secondo lugo voglio fati i miei più snceri complimenti, sei molto piu chiaro e professionali d alcuni blog molto più blasonati. continua cosi.

    l unico appunto (sono un web desgner) l logo e l header.... ma è molto meglo curre la sostanzo come stai gà facendo! =)

    RispondiElimina
  12. scusa per gli errori ma ho avuto un attacco di dislessia XD

    RispondiElimina
  13. Grazie mille per tutto e per gli ottimi consigli! Siamo in dirittura d'arrivo con la nuova grafica quindi al più presto tutto sarà cambiato...questa era solo una versione iniziale! Ciao!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...