sabato 12 maggio 2012

Le novità software del Galaxy S3 per tutti gli Android

Novità software Galaxy S3 per tutti gli Android 

Nell’articolo di una settimana fa (vedi qui) riguardante il nuovissimo Samsung Galaxy S3 abbiamo evidenziato le caratteristiche del nuovo top di gamma della casa coreana e puntualizzato come le novità più importanti riguardassero il lato software più che quello hardware.

In quest’articolo faremo una carrellata di tutte quelle che sono le novità software introdotte dal Galaxy S3 in modo da pregustare quello che ci aspetta su tutti i nostri smartphone Android!

Si, perché la comunità di sviluppatori non se ne starà certo con le mani in mano e molto presto ci delizierà con i vari porting dal Galaxy S3 per tutti gli smartphone Android.

Anzi, la comunità è già al lavoro e a tempo di record è stato già estrapolato il primo software “in esclusiva” come abbiamo visto qui.

Ecco dunque tutte le novità software del Galaxy S3…

S Voice

S Voice

E’ il nuovo software di riconoscimento vocale by Samsung: tramite S Voice si potrà interagire in modo completo con lo smartphone a differenza di quello che era possibile fare con il Galaxy S2.

Con la voce sarà possibile sbloccare il device, scattare foto, cercare info su internet facendo delle domande allo smartphone, disattivare la sveglia per qualche minuto, rispondere al telefono (o rifiutare una telefonata), cambiare il volume della musica…

E’ senza dubbio l’applicazione più attesa anche perché a differenza di tutti gli altri software simili il telefono si può attivare con i soli comandi vocali (tramite 5 frasi personalizzate) e in ogni situazione, anche a telefono bloccato.

Direct Call

direct call

Avvio di una chiamata facilitato. Se stiamo inviando un messaggio a qualcuno, avvicinando il dispositivo all'orecchio verrà inviata la chiamata al relativo contatto.

Smart stay

smart stay

Tramite la fotocamera frontale il device capisce se lo stiamo guardando e quindi fa rimanere il display acceso solo quando serve…. Mi sembra un’idea geniale!

Smart Alert

smart alert

Si tratta di un sistema di notifica degli eventi che tramite la vibrazione ti avvisa di cosa è successo dall'ultima volta che l'hai controllato, tale vibrazione si attiva non appena prendiamo il tel in mano (grazie all'accelerometro).

Pop up play

pop up play

Potrai guardare un filmato in un'altra finestra (pop up) proprio mentre invii un messaggio o fai qualsiasi altra cosa. Il pop up potrà essere spostato dove si vuole e anche ridimensionato.

Nulla di nuovo in realtà, la funzione è già attivabile in qualsiasi Android: basta installare Stick it! Lo stesso sviluppatore ha creato altre app simili che sfruttano sempre il concetto dei pop up e sono: OverSkreen floating browser, AirCalc e AirTerm.

Social Tag

social tag

Consente di collegare i volti nel tuo album di foto ai rispettivi profili sui social network. Una volta impostato, tutto quello che devi fare è guardare le loro foto e vedrai apparire il loro stato attuale. In pratica è un sistema integrato di riconoscimento dei volti e vedremo quindi sulla foto lo stato del profilo e delle icone per inviare sms, email e fare una chiamata.

Buddy Photo Share

buddy photo share

Funzione presente nella galleria che permette di condividere una foto direttamente con il contatto presente nell'immagine stessa. Ancora una volta si sfrutta il sistema di riconoscimento dei volti.

S Beam

s beam

S Beam è simile ad Android Beam, già visto su Galaxy Nexus. Sfruttando l’NFC sarà possibile trasferire documenti, contatti, foto, musica, video e quant’altro.

Infatti, attraverso il chip NFC verrà instaurata (in modo del tutto automatico) una connessione WiFi Direct tra due telefoni. Elevata la velocità di trasferimento: 3 minuti per un filmato da 1GB e 2 secondi per 10 MB di musica.

AllShare Play

all share play

Funzionalità simile a S Beam, ma questa volta il trasferimento di contenuti è tra dispositivi di diverso tipo ad esempio pc e televisori.

In questo caso viene utilizzato lo standard DLNA e ad un collegamento di tipo WiFi Direct.

AllShare Cast

allshare cast

Permette di trasferire ciò che vedi sul display del tuo telefono cellulare su un televisore ed il tutto senza fili. E' possibile anche visualizzare delle slideshow usando il telefono come controller, ma per le TV che non supportano questa tecnologia serve un accessorio da acquistare a parte (AllShare Cast Dongle).

Group Cast

Servizio di collaborazione e condivisione dati. In una stessa rete WiFi, più persone potranno lavorare sullo stesso documento direttamente dal proprio smartphone.

Group Tag

Le foto che si trovano nella nostra galleria potranno essere raggruppate in base alle persone che vi appaiono (Sempre grazie al riconoscimento dei volti). Se alcune foto in galleria immagini contengono dei volti di amici, verranno automaticamente aggiunti alla rispettiva cartella nella galleria.

S Suggest

Widget che consiglia all'utente una serie di app che potrebbero essere di suo gradimento tra quelle compatibili con il device.

Flipboard

Aggregatore di notizie, foto e video che vengono visualizzati in stile magazine. Flipboard è la prima app estrapolata dal Galaxy S3 prima ancora della sua uscita (vedi qui).

Funzioni Fotocamera

Caratteristiche fotocamera Galaxy S3

  • Burst Shot & Best Photo: per catturare in automatico fino a 20 scatti nell'arco di 3 secondi. Inoltre con l'opzione Best Photo attiva, il software analizzerà per noi lo scatto migliore. Tutto ciò prendendo in considerazione diversi parametri come l'illuminazione, persone con occhi chiusi o non sorridenti, messa a fuoco.
  • Zero Shutter Lag: Gli scatti possono essere eseguiti rapidamente, senza dover aspettare l'elaborazione delle fotografie.
  • Recording Snapshot: sarà possibile scattare foto anche durante la registrazione di un video tramite un pulsante dedicato sul display (come per la fotocamera standard di Ice Cream Sandwich).
  • HDR (High Dynamic Range): con un singolo scatto è possibile catturare tre fotografie, con diversi livelli di esposizione, che vengono poi fuse in un'unica immagine. La foto risultante avrà una gamma dinamica maggiore rispetto ai metodi tradizionali. Esistono già parecchie applicazioni del genere sul Google Play Store.
  • Face Zoom: con un semplice tap, la fotocamera inquadrerà e metterà a fuoco il viso di una persona in maniera più rapida e precisa di quanto si possa fare normalmente. La cosa buona è che se il soggetto è in movimento continuerà ad inquadrare il suo viso.
  • Face Slideshow: in una foto dove sono ritratte più persone, vengono riconosciuti in automatico i volti dei soggetti e utilizzati per creare una slideshow.
  • Buddy Photo Share: quando si scatta una foto, è possibile inviarla via mms o email direttamente ai soggetti che sono inquadrati grazie al riconoscimento del volto (se associati ai contatti).

Oltre a tutto ciò abbiamo anche molte nuove gesture, ad esempio quella per fare uno screenshot (basta passare una mano sullo schermo) e quella per attivare la fotocamera dalla schermata di sblocco (lasciare premuto lo schermo con un dito e ruotare lo smartphone).

Insomma…tanto lavoro per gli sviluppatori! Noi non possiamo far altro che attendere e sperare che tante di queste features (possibilmente tutte) diventino realtà per tutti gli Android!

Articoli correlati:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...